Leucanthemum Vulgare
Leucanthemum Vulgare

Leucanthemum Vulgare

La Margherita, il cui nome scientifico è Leucanthemum vulgare è una pianta erbacea della famiglia appartenente alla famiglia Asteracee molto diffusa nei prati di tutta la penisola italiana. Il nome generico (Leucanthemum) deriva da due parole greche (leukos che significa bianco e anthemon che significa fiore) e, come le parole stesse ci indicano, fa riferimento al colore dei fiori. Le prime notizie che abbiamo sulla Margherita risalgono al tempo dell'antico Egitto (circa 4000 anni fa) dove possiamo trovarla come decorazione in alcuni vasi di ceramica.Altre testimonianze della Margerita nei tempi antichi si trovano a Creta e in Medio Oriente. Da alcune testimonianze scritte siamo venuti a conoscenza dell'uso medicamentoso che i romani facevano della Margherita. Infatti, durante le campagne belliche, i medici portavano a loro seguito sacchi colmi di Margherite. I fiori venivano spremuti e, con il succo che se ne ricavava, venivano imbevute le bende utilizzate per curare le ferite riportate durante i combattimenti.