Passiflora
Passiflora

Passiflora

La passiflora (con particolare riferimento alla Passiflora caerulea ed alla Passiflora incarnata) è una pianta dai fiori color bianco, azzurro e porpora coltivata per lo più a scopo decorativo. I fiori della passiflora appaiono in estate ed i suoi frutti sono commestibili. Le proprietà curative della passiflora erano già conosciute nell'antichità da parte degli Aztechi, che la utilizzavano come rimedio rilassante. Ai tempi del primo conflitto mondiale la passiflora veniva impiegata per la cura delle "angosce di guerra". Il suo impiego può essere utile, inoltre, in caso di asma, palpitazioni, deficit dell'attenzione e pressione alta.

La passiflora viene considerata come una vera e propria erba del relax, insieme a melissa, tiglio e valeriana. La sua azione calmante del sistema nervoso garantisce un sonno notturno tranquillo e privo di risvegli. La sua azione antispasmodica ne permette l'impiego in caso di problemi dovuti a contratture muscolari, come i crampi mestruali.