Sala Vendita

La Grande Sala Vendita è il primo ambiente che si trova varcato l'ingresso dell' Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella. In origine la sala era una delle cappelle del convento, dedicata a san Niccolò di Bari, di patronato della ricca famiglia Acciaioli; secondo la tradizione la cappella fu un dono di riconoscenza di Dardano Acciaioli ai domenicani, miracolosamente guarito grazie alle cure dei frati.  

Nel XVIII secolo la cappella subì le maggiori trasformazioni. I frati fecero aprire l'ingresso da via della Scala ed adibirono la cappella a magazzino, essendo questa ormai molto deteriorata.

La ristrutturazione più significativa avvenne nel 1848, quando la sempre crescente notorietà della farmacia, rese necessario un idoneo salone per accogliere i clienti.

Gli affreschi della volta, eseguiti da Paolino Sarti, rappresentano i quattro continenti a simboleggiare la fama della Farmacia e dei suoi prodotti nel mondo.

America

L'America, nella prima vela entrando, è raffigurata da un indiano pellerossa con arco e frecce.

Europa

Nella vela a destra è rappresentata l'Europa appoggiata ad un capitello corinzio, con scettro e diadema; ai suoi piedi una lira, un martello ed un libro.

Africa

L'Africa è personificata da un uomo, che si fa ombra con una foglia di palma; sullo sfondo elementi caratteristici di questa terra, come il deserto e le piramidi.

Asia

Infine l'Asia è personificata da una donna dai lineamenti orientali, velata e circondata da uccelli variopinti dalle lunghe code.

 
perfume

Profumi

Saponi

Cosmetici